NorvegiaTromsøViaggi

Cose da vedere a Tromsø: le 10 attrazioni più importanti

Alla scoperta della città artica per eccellenza in Norvegia

Sport outdoor, musica e panorami mozzafiato.

Se dovessi descrivere in tre parole, sceglierei queste tre per raccontare Tromsø, la cosiddetta capitale dell’Artico.

Tromsø è una città della Norvegia settentrionale, celebre per essere la “porta sull’Artico” e per essere un frizzante centro culturale.

In questo articolo ti parlerò delle migliori 10 cose da vedere a Tromsø, di cosa fare durante l’estate e durante l’inverno, di quali sono le migliori esperienze fai-da-te e i migliori tour organizzati, di come ammirare l’aurora boreale e le balene, di dove mangiare e dove dormire.

Insomma, se leggerai questa guida fino in fondo scoprirai tutto ciò che c’è da sapere su Tromsø, Norvegia.

Sei pronto? Iniziamo!

Viaggio a Tromsø: le 10 cose da fare e vedere

Aurora boreale

Aurora Boreale Tromso
Aurora Boreale a Tromsø

Tromsø è famosa per essere uno dei migliori posti al mondo per ammirare l’aurora boreale. Talvolta, questo fenomeno è così forte che riesci ad ammirarlo dal centro della città o addirittura dalla finestra del tuo hotel! Ma sarà sicuramente più intenso se ti dirigerai fuori dal centro, in cui non c’è quasi nessuna casa e soprattutto dove non c’è illuminazione artificiale.

Il periodo migliore è sicuramente quello che va da metà novembre a metà gennaio (noto come “notte polare”, ossia quando il sole non supera l’orizzonte) ma hai comunque la possibilità di ammirarla anche dall’inizio di settembre all’inizio di aprile.

Ci sono molti modi per vivere l’aurora boreale a Tromsø, fra cui:

Tour dell’aurora boreale

Si tratta di un tour organizzato in cui le possibilità di ammirare l’aurora aumentano drasticamente; le guide hanno una grande esperienza nella lettura delle previsioni del tempo e riescono a prevedere con anticipo il luogo preciso in cui il fenomeno è più intenso.

Tour fotografico dell’aurora boreale

Se sei interessato a scattare delle foto sensazionali da postare su Instagram o da tenere sempre con te, allora dovresti proprio partecipare a questo tour; la guida ti aiuterà a impostare la tua fotocamera e ti insegnerà come scattare splendide foto dell’aurora boreale.

Escursione su slitta trainata da cani sotto l’aurora boreale

Se sei un amante dei cani, questa per te sarà un’esperienza mozzafiato. Immagina di scivolare attraverso la pacifica natura selvaggia circondata da fiordi e montagne, ascoltando il suono delle morbide zampe degli husky che corrono dolcemente sulla neve mentre l’aurora boreale danza sopra di te. Sensazionale, non trovi?

Tour in barca a vela sotto all’aurora boreale

Il mix di crociera Tromsø sul fiordo e osservazione dell’aurora boreale è imbattibile! Ti troverai in mare all’interno di una barca calda e confortevole, ammirerai i fiordi, le montagne e…l’aurora! Si tratta di una delle esperienze più consigliate per ammirarla, dato che, trovandoti in mezzo al mare, non avrai alcuna illuminazione artificiale attorno.

Aurora boreale viaggio fai da te

Se hai intenzione di fare un’escursione fai da te per ammirare l’aurora, devi sapere che ci sono alcuni luoghi vicino al centro di Tromsø in cui potrai allontanarti dalla luce dei lampioni e osservare con più facilità l’aurora boreale. Fra questi, i migliori sono:

  • Funivia Fjellheisen (di cui ti parlerò più avanti nell’articolo);
  • Prestvannet: appena sopra il centro di Tromsø (20 minuti a piedi in salita);
  • Telegrafbukta Beach a Sydspissen: appena a sud del centro (40 minuti a piedi);
  • Kvaloya (l’isola delle balene): prendi il bus 42 per Storelv o Kaldfjord, o il bus 425 per Ersfjord.

Sole di mezzanotte

Cosa vedere a Tromso
Sole di Mezzanotte

Dal 20 maggio al 22 luglio, Tromsø è inondata di luce polare perpetua, qualcosa difficile da comprendere fino a che non lo vedrai di persona.

E se da una parte, la lunga oscurità della notte polare ha un effetto negativo sulla salute delle persone, il sorgere del sole di mezzanotte ha un effetto edificante sull’umore di tutti.

Uno dei posti migliori per ammirare questo straordinario spettacolo naturale è la montagna di Storstein, a Tromsø: da qui puoi osservare il sole che si alza sopra l’orizzonte dietro la cima Soltindan sull’isola di Ringvassøy.

Avvistamento balene

balena groenlandia
Balena – Fonte: The National Humane Education Society

Tra novembre e febbraio, diverse specie di balene, delfini e orche migrano nelle acque di Tromsø per nutrirsi di aringhe.

Quindi, se hai mai desiderato di ammirare dal vivo queste meravigliose creature marine che saltano o cacciano nel loro habitat naturale, le acque di Tromsø potrebbero rappresentare il luogo migliore per farlo.

I viaggi organizzati durano fra le 3 e le 7 ore e ne esistono di diversi tipi.

Mini crociera Tromsø sui fiordi

fiordi di tromso

Vicino a Tromsø esistono diversi fiordi; i più famosi sono Kaldfjorden, Balsfjorden, Ullsfjorden e Malangen.

Esistono parecchie crociere che ti porteranno ad ammirare questi corpi d’acqua incredibilmente belli, con partenza dal porto di Tromsø sulla Polar Queen o Fjord Queen.

Durante il tuo viaggio di 5/6 ore ti scorrerà davanti una classica scena polare, con montagne artiche innevate e sottili cascate; qui, potresti avvistare foche, renne e aquile di mare, e, se sarai fortunato, balene megattere e orche (soprattutto nel periodo compreso fra novembre e gennaio).

Potrai ammirare questo sensazionale paesaggio polare dal caldo tiepido della tua cabina, o, se non sei particolarmente freddoloso, salire sul ponte della barca ed osservare il panorama con il vento pungente sul viso.

Nella maggior parte di questi tour organizzati ti verranno forniti indumenti caldi e potrai gustare pesci artici, waffle norvegesi e bevande calde che ti accompagneranno per tutto il viaggio di ritorno.

Cattedrale Artica Tromsø

arctic cathedral
Cattedrale Artica, Tromsø

Fra le cose da vedere a Tromsø, certamente la “Arctic Cathedral“, ovvero la Cattedrale dell’Artico. La chiesa di Tromsdalen, nota anche come Ishavskatedralen è stata inaugurata il 19 novembre 1965, e rappresenta uno dei luoghi più iconici della regione.

La cattedrale è il punto di riferimento principale della città, visibile anche dal Tromsø Sound.

L’ingresso principale sul lato Ovest è circondato da un’ampia facciata vetrata con una pronunciata croce.

Il fantastico mosaico di vetro sul lato orientale è stato aggiunto nel 1972. Il mosaico di vetro è una delle opere più importanti dell’artista Victor Sparre, e raffigura la mano di Dio da cui partono tre raggi di luce: uno attraverso Gesù, uno attraverso una donna e uno attraverso un uomo.

All’interno della Cattedrale Artica, durante il periodo 1 giugno – 15 agosto vengono organizzati concerti speciali tenuti da musicisti professionisti in occasione del sole di mezzanotte. In inverno, invece, si tengono concerti simili comunemente chiamati Concerti dell’Aurora Boreale.

  • Orario estivo (1 giugno – 15 agosto): 09:00 – 19:00 (domenica 13-19)
  • Orario invernale (16 agosto – 31 maggio): 14:00 – 18:00
  • Prezzo del biglietto d’ingresso: 50 kr
  • Prezzo del biglietto Concerto d’organo (durante l’estate): 90 kr
  • Prezzo del biglietto Concerto del sole di mezzanotte / concerto dell’aurora boreale: 200 kr per gli adulti, 50 kr per i bambini (è possibile acquistare i biglietti all’ingresso della chiesa, contanti o carta di credito).
  • Come arrivarci: è possibile raggiungere in macchina la funivia di Tromsdalen (5 min). C’è un parcheggio proprio accanto alla chiesa. Puoi anche attraversare il ponte per Tromsdalen (30 min, 2,5 km), in una passeggiata facile e panoramica. Un’altra alternativa è l’autobus (n. 20, 24, 26 o 28). Partono tutti vicino alla piazza principale.
  • Da vedere nelle vicinanze: La Funivia

Funivia di Tromsø, Fjellheisen

Funivia Fjellheisen Tromsø – Fonte: Visitnorway

La funivia di Tromso, chiamata “Fjellheisen” in norvegese, è una vera icona di Tromsø!

Risale al 1961 ed è amata sia dalla gente del posto che dai turisti.

Il viaggio dura quattro minuti e in cima potrai godere di una vista mozzafiato dello stretto, dell’isola di Tromsøya e del ponte di Tromsø.

All’interno della stazione di arrivo, è presente una piattaforma panoramica all’aperto ed il bar Fjellstua Cafe, in cui potrai rilassarti gustando una birra ghiacciata, delle bevande calde (come caffè, the, cioccolata calda), torte, waffle norvegesi o un pasto leggero.

In estate le persone utilizzano la funivia per iniziare le escursioni al Tromsdalstinden di 1.238 metri e molti salgono durante la notte per assistere al sole di mezzanotte.

Da qui, è magico guardare l’aurora boreale danzare sopra la città in inverno, o vedere il sole di mezzanotte scintillare nel mare che circonda Tromso in estate.

Quindi un viaggio con la funivia è una delle migliori cose da fare a Tromsø durante tutto l’anno. Assicurati di portare vestiti caldi e resistenti al vento perché fa freddo anche nei mesi estivi.

Puoi fare un viaggio in funivia in autonomia oppure puoi prenotare un tour organizzato, in cui verrai accompagnato da un’entusiasta guida locale che ti racconterà tutto su Tromsø e la sua storia.

  • Orario estivo (1 giugno – 31 luglio): 10:00 (10:00) – 24:00 tutti i giorni (caffè Fjellstua: 10:00 – 22:30)
  • Orario invernale (1 agosto – 31 maggio): 10:00 – 23:00 tutti i giorni (caffè Fjellstua: 10:00 – 22:30)
  • La funivia parte ogni mezz’ora, il viaggio dura 4 minuti a tratta
  • Prezzo del biglietto: 150 kr solo andata adulto / 90 kr solo andata bambino (3-15 anni) / 390 kr solo andata famiglia (2 adulti + 2 bambini). 230 kr biglietto andata e ritorno adulto / 120 kr biglietto andata e ritorno bambino / 520 kr biglietto andata e ritorno famiglia.
  • Come arrivarci: è possibile raggiungere in macchina la funivia di Tromsdalen (5 min). C’è un grande parcheggio ai piedi della funivia. Puoi anche attraversare il ponte per Tromsdalen (30 min, 2,5 km), in una semplice passeggiata in cui costeggerai la famosa cattedrale artica. Un’altra alternativa è l’autobus n. 26, che parte vicino alla piazza principale (Stortorget).
  • Attrazioni nelle vicinanze: Cattedrale Artica, sulla strada per la funivia.

Giardino botanico di Tromsø

Botanic Garden Tromso
Giardino Botanico di Tromsø – Fonte: Wikimedia Commons

Gestito dal Museo dell’Università di Tromsø, il giardino botanico più a nord del mondo si trova su un’altura in posizione panoramica, con vista sulle montagne.

Il giardino è aperto da maggio a ottobre e ha una varietà di fiori polari e alpini, piante ed erbe, con specie diverse che fioriscono ogni mese.

All’interno del giardino botanico potrai ammirare piante che potresti non aver incontrato prima, come i fiori delle Isole Falkland e i papaveri blu himalayani del Tibet, che fioriscono alla fine di giugno e hanno steli alti un metro.

  • Orario di apertura: aperto giorno e notte da maggio a ottobre. Puoi anche passeggiare all’interno del giardino di notte e goderti il sole di mezzanotte
  • Prezzi dei biglietti: gratis
  • Dove si trova: Il giardino si trova a sud-est del campus dell’Università di Tromsø, a Breivika.
  • Come arrivarci: Puoi camminare dal centro di Tromso (impiega circa un’ora) oppure puoi prendere l’autobus n. 20, 33 o 42.

Museo Polare

museo polare tromso
Museo Polare – Fonte: Bordmeldungen

Fondato nel 1978, esattamente 50 anni dopo la morte del leggendario esploratore Roald Amundsen, questo museo racconta la vita dei pionieri polari, dai cacciatori agli esploratori.

Incontrerai personaggi famosi come il navigatore olandese Willem Barentsz che scoprì l’arcipelago delle Svalbard nel XVI secolo e aprì la strada a una generazione di balenieri olandesi.

Imparerai anche a conoscere i cacciatori di pelli all’inizio del XX secolo, che trascorrevano interi inverni sulle isole Svalbard catturando orsi polari, renne e foche.

C’è una mostra dedicata proprio a Roald Amundsen, che fu il primo uomo a raggiungere il polo sud nel 1926 e divenne il primo a navigare il passaggio a nord-ovest dal 1903 al 1906.

  • Orario di apertura estivo (15 giugno – 5 agosto): 09:00 – 18:00
  • Orario invernale (1 gennaio – 14 giugno e 16 agosto – 31 dicembre): 11:00 – 17:00
  • Chiuso: 1 maggio e 17 maggio
  • Prezzo del biglietto: 70 kr adulti / 35 kr bambini (7-18 anni), i bambini sotto i 7 anni non pagano
  • Come arrivarci: Il Polar Museum si trova nel centro di Tromsø
  • Attrazioni nelle vicinanze: Skansen, la parte più antica di Tromso.

Polaria Troms

Acquario Polaria Tromso
Acquario Polaria – Fonte: Fjord Tours

Polaria è l’acquario più a nord del mondo e una delle attrazioni di Tromso più famose.

Si trova all’interno di un edificio che sembra un enorme iceberg a testa in giù.

È stato aperto con uno scopo puramente scientifico e inizialmente ospitava mostre educative per bambini. Oggi, all’interno, c’è un cinema panoramico, un’area “Arctic Walkway” con display di attrezzature per l’esplorazione polare, animali imbalsamati e permafrost simulato, un acquario con granchi reali, merluzzi e pesci artici, e una piscina dove nuotano alcuni esemplari di foca barbuta.

Una delle esperienze più divertenti di Polaria, è il momento in cui i responsabili dell’acquario danno da mangiare alle foche (alle 12.30 e alle 15.30) e queste ultime fanno giochi e giravolte.

  • Orario invernale / primaverile (1 gennaio – 16 maggio): 10:00 – 18:00
  • Festa dell’indipendenza norvegese (17 maggio): 10:00 – 17:00
  • Orario estivo (18 maggio – 31 agosto): 10:00 – 19:00
  • Orario autunnale (1 settembre – 23 dicembre): 10:00 – 18:00
  • Vigilia di Natale (24 dicembre): 10:00 – 16:00
  • Natale (25 – 31 dicembre): 10:00 – 18:00
  • Prezzo del biglietto: 175 kr adulti, 80 kr bambini (3-16 anni)
  • Come arrivare: A pochi passi dal centro di Tromsø (5 min)

L’hotel di ghiaccio, Tromsø Ice Domes

tromso ice domes hotel
Ice Domes Hotel – Fonte: Visitnorway

Dormire in una cupola di ghiaccio è un’esperienza unica da fare a Tromso. Inoltre, l’Ice Domes è uno dei migliori hotel di tutta la Norvegia da cui ammirare l’aurora boreale.

Situato a Tamokdalen, a 75 minuti di auto nell’entroterra da Tromso, l’unico e bellissimo Tromso Ice Domes merita una visita! E sì, le cupole sono interamente costruite con ghiaccio e neve, anche il bar, il ristorante e l’hotel!

Sebbene possa sembrare un luogo molto freddo, l’hotel fornirà tutte le attrezzature necessarie per farti sentire al caldo.

Se per qualche motivo non vuoi dormirvi, ti consiglio almeno di visitarlo. È uno dei luoghi più curiosi da visitare nei dintorni di Tromsø, in Norvegia.

Ogni edificio, il bar di ghiaccio, il cinema di ghiaccio, le camere di ghiaccio e il ristorante di ghiaccio, sono tutti progettati con temi della cultura Sami e dell’aurora boreale.

Le camere sono splendidamente decorate e illuminate da luci colorate e sculture di ghiaccio. Ti verrà offerta una bevanda analcolica gratuita presso il fantastico bar di ghiaccio e potrai acquistare altre bevande o pranzare/cenare nel fantastico ristorante di ghiaccio.

Tromsø Norvegia cosa vedere in inverno?

sleddog norway
Escursione con i cani da slitta a Tromsø

Durante la stagione invernale, i turisti visitano Tromsø per assistere all’incredibile aurora boreale che colora il cielo nelle buie notti dell’inverno artico.

Prima di tutto, occorre prepararsi al meglio per il viaggio. Le temperature medie della città sono da brividi. Per avere un termometro che segni qualche grado in più dello zero, occorre aspettare la stagione estiva. Durante autunno, inverno e primavera, infatti, la temperatura media è di circa 0 gradi centrigradi.

Cosa fare quindi in un viaggio invernale? Certamente la prima scelta sarà vedere l’Aurora Boreale! (Per sapere come fotografarla al meglio: clicca qui). Tromsø si trova esattamente a metà dell’ovale boreale, ovvero nella zona con la più alta probabilità di avvistamento della meraviglia atmosferica. Un’esperienza indimenticabile.

Un’altra attività tipicamente invernale che si può svolgere nella città norvegese, è provare un’escursione sulle slitte trainate dai cani. E perché non tentare anche un safari alla ricerca delle balene? Ma potrebbe interessarti anche una gita in slitta con le renne con una guida autoctona Sami. Oltre alle attività in esterno, ti consiglio anche le tante soluzioni gastronomiche in città, dove potrai trovare gusti tipici e cucine nordiche rivisitate.

Visitare Tromsø in estate: cosa vedere?

In estate la città diventa mèta prediletta per essere una base per gli sport outdoor, e per godersi le lunghe notti con il sole di mezzanotte. Escursioni, pesca e arrampicata sono certamente le attività più gettonate, oltre alle gite sui fiordi e alle visite nei luoghi più particolari della zona.

Il centro città è semplice da visitare, per cui sicuramente potrai trovare grande ispirazione girovagando fra le sue stradine. Ma perché non approfittare della bella stagione per una crociera di 7 ore nei fiordi, con tanto di avvistamento delle balene?Sembra assurdo, ma a Tromsø c’è anche una frizzante vita estiva in spiaggia!

Presso la Telegrafbukta Beach, ad esempio, potrai provare a immergerti nelle acque gelide, con una splendida vista sulle montagne circostanti. Sempre in ottica di sport “dolce”, è possibile prenotare bici elettriche e a pedalata assistita per prendere parte alle escursioni che attraversano la zona circostante.

Per le famiglie, consigliata la visita a POLARIA, l’acquario artico. Uno dei due luoghi in Europa dove è possibile vedere la foca barbuta a distanza ravvicinata.

Oltre alle attività diurne, la città norvegese regala anche molte idee per la vita notturna. Festival, concerti e musica permeano questo angolo di Artico, per cui – tranne chiaramente quest’anno – sarà facile trovare nuovi spunti per la serata.

Cosa mangiare a Tromsø

tromsø food

Eccoci quindi alla più classica delle domande italiane: “Ma cosa si mangia in Norvegia?“. Dal “Restaurant Smak“, con un menù variegato a cadenza stagionale, all’Arctandria, che propone principalmente pesce e pescato fresco, le opportunità gastronomiche di Tromsø sono molte.

Al Mathallen potrai gustare i piatti di carne e pesce stagionali di provenienza locale, ispirati alla tradizione culinaria della Norvegia settentrionale. Al “Compagniet Restauration“, invece, potrai scoprire il ristorante più antico di Tromsø, situato in una vecchia casa di mercanti del 1837.

Cosa vedere in Norvegia: domande frequenti

Qual è il periodo migliore per visitare Tromso?

Il periodo migliore per vedere l’aurora boreale è tra settembre e aprile, mentre quello migliore per l’avvistamento balene è tra novembre e gennaio. Per goderti il sole di mezzanotte e approfittare del clima più mite, dovresti andare a Tromsø nel periodo estivo (giugno-agosto). Se c’è un periodo in cui evitare di visitare Tromsø è da novembre a dicembre, per via del clima particolarmente severo. Per maggiori informazioni leggi la mia guida su quando visitare Tromsø.

Quanti giorni stare a Tromso?

La maggior parte delle persone trascorrono 3 giorni alla scoperta di Tromso, ma con un periodo così ristretto sarai costretto a vedere tutto in fretta e furia. Se vuoi godere con calma della città e delle sue attrazioni, considera di trascorrere almeno 5-6 giorni a Tromso. Sarà un viaggio molto più rilassante e divertente.

Dove vedere le renne a Tromso?

Le renne a Tromso sono un po’ ovunque. Tuttavia, il luogo migliore per osservarle è vicino all’Università e sulla vicina isola di Tromso Kvaloya (selvaggia), oltre a poterle osservare in tutto il centro città per scopi decorativi. Qui trovi una lista di escursioni organizzate con renne.

Dove dormire a Tromsø?

La maggior parte dei turisti decide di soggiornare a Tromsoya, l’isola più grande e in cui si trova il centro città, con la maggior parte dei musei, ristoranti e attrazioni. Tuttavia, per godere appieno dell’aurora boreale potrebbe essere una buona idea quella di soggiornare a Kvaloya (l’isola delle balene), Sommaroy e le Alpi di Lyngen. Luoghi un po’ più distanti dal centro ma più liberi di inquinamento luminoso. Da qui, l’aurora boreale sarà uno spettacolo! Per maggiori informazioni sulle migliori aree in cui soggiornare leggi il mio articolo su dove dormire a Tromsø.

Leonardo Parigi

Osservatorio Artico © Tutti i diritti riservati

Leonardo Parigi
the authorLeonardo Parigi
Sono Laureato in Scienze Politiche Internazionali all’Università di Genova e di Pavia. Sono giornalista pubblicista, e collaboro con testate nazionali sui temi di logistica, trasporti, portualità e politica internazionale.

Lascia un commento

otto + tre =

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità dell'Artico?

Entra nella più grande community degli appasionati dell'Artico, unisciti a oltre 2500 iscritti

Grazie per esserti iscritto e benvenuto tra noi!