EconomiaGroenlandiaPoliticaStati UnitiTrasporto

Gli Stati Uniti investiranno nelle infrastrutture della Groenlandia

©Arctic Today

Gli Stati Uniti vogliono investire in Groenlandia per migliorare la “flessibilità operativa militare e la consapevolezza della situazione”, ha affermato lo scorso 17 settembre Dipartimento della Difesa americano.

La Groenlandia è strategicamente importante per l’esercito degli Stati Uniti e per il suo sistema di allarme per i missili balistici, poiché la rotta più breve dall’Europa all’America del Nord passa attraverso l’Artico.

ArcticToday riporta: «Gli Stati Uniti intendono “perseguire con forza i potenziali investimenti strategici, compresi gli investimenti che possono servire a un duplice scopo militare e civile», ha affermato il Dipartimento della Difesa in una dichiarazione pubblicata dall’ambasciata statunitense a Copenaghen.

La Groenlandia ha scelto la Danimarca come partner in un aggiornamento pianificato di due aeroporti la scorsa settimana, cercando di disinnescare una serie di controversie diplomatiche su come i progetti, di interesse strategico per Washington e Pechino, dovrebbero essere finanziati.

La Groenlandia è una parte autonoma del Regno di Danimarca e mentre il suo governo decide sulla maggior parte delle questioni interne, la politica estera e di sicurezza è gestita da Copenaghen.

La Danimarca è preoccupata che un investimento cinese – all’ordine del giorno secondo il Primo Ministro della Groenlandia Kim Kielsen, che ha visitato Pechino l’anno scorso – potrebbe sconvolgere i piani di Washington.

Il Dipartimento della Difesa ha affermato nella dichiarazione di lunedì che intende analizzare e, ove appropriato, investire strategicamente in progetti relativi all’infrastruttura aeroportuale in Groenlandia.

La “Dichiarazione di intenti” di una sola pagina non entra nei dettagli finanziari, ma il Ministro degli Esteri della Groenlandia Vivian Motzfeldt ha affermato: «Accogliamo con favore la Dichiarazione di intenti americana e non vediamo l’ora di discutere i dettagli dei possibili investimenti negli Stati Uniti negli aeroporti della Groenlandia».

Il governo della Groenlandia ha perso la sua maggioranza parlamentare mentre a inizio settembre i partner della coalizione si sono concentrati sul modo in cui i progetti aeroportuali pianificati dovrebbero essere finanziati.

 Articolo completo su Arctic Today

Lascia un commento

6 + 15 =