GroenlandiaWindsled 24

SOS Arctic 2024, la Groenlandia del Sud

Il racconto di viaggio di Enrico Gianoli, membro della spedizione SOS Arctic 2024, del 18 maggio 2024. Osservatorio Artico è Media Partner ufficiale della spedizione.

La bonaccia

N 62° 54′ 35.0316″ W 45° 45′ 25.992″, Altitude: 2698 m. Anori nalagaa. Il motto Silap nalagaa, il clima comanda, nel nostro caso dovrebbe essere cambiato in Anori nalagaa: il vento comanda.

Da due giorni c’è bonaccia. L’intensità del vento è molto bassa, appena 3-4 km/h. Troppo debole per permettere la navigazione. Bisogna quindi essere pazienti e aspettare il momento giusto per muoversi. Il team si è diviso in due gruppi, in modo tale da poter monitorare costantemente la condizione del vento ed essere pronti a partire non appena le condizioni migliorino.

Ci troviamo così nel mezzo della Groenlandia meridionale, a pari distanza da costa est e costa ovest, circa 200 km, e a 2600 metri di altezza. Nonostante questo rallentamento, il nostro morale rimane alto.

Il cielo è limpido e la temperatura relativamente mite (appena -10 gradi, contro i -32 di questa mattina!) e noi approfittiamo di questa giornata di pausa forzata per leggere, chiacchierare e ascoltare un po’ di musica. Non appena il vento tornerà a soffiare, speriamo questa notte, l’Inuit Windsled riprenderà il suo viaggio verso Nord.

Enrico Gianoli

Osservatorio Artico © Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

otto − 2 =

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità dell'Artico?

Entra nella più grande community degli appasionati dell'Artico, unisciti a oltre 2500 iscritti

Grazie per esserti iscritto e benvenuto tra noi!