CulturaNews

Osservatorio Artico sbarca a Book Pride 2023

Torna a Genova la rassegna letteraria Book Pride, a Palazzo Ducale da venerdì 6 a domenica 8 Ottobre.

Un mondo di carta

Nessun luogo è lontano. Questo il titolo della nuova edizione di Book Pride, che prenderà il via il prossimo 6 Ottobre, e che farà di Palazzo Ducale, a Genova, la sua casa fino a domenica 8 Ottobre. Due anteprime, 180 incontri con ospiti internazionali e italiani, il Premio Strega Poesia 2023, ma anche 100marchi editoriali per 500 metri quadrati di libri, e tanti eventi dedicati al mondo della letteratura e della cultura.

Gli appuntamenti

Cultura che è anche mare. E al mare, immenso bene comune, guardano due progetti e tecnologie per monitorare e limitare gli effetti del cambiamento climatico: il programma internazionale di ricerca idro-oceanografica High North e una nuova tecnologia per contrastare il riscaldamento globale e l’acidificazione del mare (sabato 7, ore 14.30, Sala Camino). Qui sarà presente Osservatorio Artico, insieme all’Istituto Idrografico della Marina e a Limenet, azienda che lavora sullo stoccaggio della CO2.

Alle 16.30, sempre sabato 7 Ottobre in Sala Camino, Osservatorio Artico sarà anche tra i relatori del panel “Le riviste sono tornate: viva le riviste!”. In questo panel collettivo Bookpride riunisce alcune delle realtà più interessanti di questi anni: Jacobin, Arab Pop, Osservatorio Artico, La Revue Dessinée, L’Indiscreto ed Emersioni.

Il programma completo: Book Pride 2023

Osservatorio Artico © Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

17 − nove =

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità dell'Artico?

Entra nella più grande community degli appasionati dell'Artico, unisciti a oltre 2500 iscritti

Grazie per esserti iscritto e benvenuto tra noi!